Sedano rapa: cos’è e come cucinarlo


Il sedano rapa, anche detto sedano di Verona, è un ortaggio da radice. Infatti, a differenza del classico sedano, cresce e si sviluppa sotto terra. Del sedano conserva però il gusto, anche se più delicato, è le proprietà diuretiche e remineralizzanti. La sua coltivazione avviene nel nord Italia, mentre resta pressoché sconosciuto al sud. Poco diffuso nella cucina della nostra penisola, al contrario il sedano rapa rappresenta un alimento importante nella tradizione gastronomica del nord Europa.

Il suo aspetto è grinzoso e bitorzoluto e potrebbe scoraggiare i più all’acquisto. In realtà è molto semplice cucinare il sedano rapa e si presta davvero a moltissime preparazioni. Ottimo crudo, nelle insalate, delizioso e tenero cotto. Forse non sapete che il sedano rapa è anche co-protagonista insieme a carote, formaggio, prosciutto e maionese, nella ricetta dell’insalata capricciosa.

sadano rapa

Sedano rapa: come pulirlo

Pulire il sedano rapa è piuttosto semplice. Procuratevi un coltello che taglia, meglio se seghettato tipo quelli che si utilizzano a tavola. Rimuovete la scorza esterna piuttosto grossolanamente. Purtroppo la sua forma non vi permetterà di essere precisi.

sedano rapa

Una volta che lo avrete ripulito completamente, tagliatelo a fette spesse circa un centimetro. Questo vale solo nel caso decidiate di consumarlo cotto, seguendo una delle ricette che vedremo poi.

sedano rapa

Sedano rapa: 5 ricette imperdibili

Oltre alla classica insalata capricciosa della quale abbiamo accennato prima, è possibile preparare diversi piatti con il sedano rapa. Questo perché per sapore e consistenza si presta davvero moltissimo.

Cotoletta di sedano rapa

Se siete al vostro primo appuntamento con i sedano rapa, vi consiglio di cominciare da qui. La cotoletta di sedano rapa, come tutti i fritti, difficilmente vi deluderà. Servitela con una maionese e un’insalata per una cena leggera a base di verdure.

Bastoncini di sedano rapa

Simili per forma ai bastoncini di pesce, i bastoncini di sedano rapa sono davvero ottimi. La panatura croccante vi conquisterà e sono ideali per far mangiare un po’ di verdura ai più piccoli.

bastoncini di sedano rapa

Spezzatino di sedano rapa ai funghi

Una vera delizia, questo spezzatino di sedano rapa ai funghi rimarrà cremoso e ricco. Ideali per cena, magari accompagnato da un buon pure di patate. Prepararlo è piuttosto semplice. Tagliate a fette il sedano rapa e sbollentatelo per 15 minuti.

spezzatino di sedano rapa

Tagliatelo poi a tocchetti, infarinatelo e saltatelo in padella con un filo di olio. Aggiungete i funghi, sfumate con il vino bianco e regolate di sale e spezie per arrosti a piacere. In ultimo aggiungete qualche cucchiaio di panna e il prezzemolo tritato fresco. Il vostro spezzatino è pronto!

spezzatino di sedano rapa

Sedano rapa arrosto

E’ possibile preparare l’arrosto di sedano rapa cuocendolo intero in forno. Sarà sufficiente aromatizzare la parte esterna con olio e spezie, avvolgerlo nella stagnola e cuocerlo a 200°C per 40 minuti o più (dipende dalla dimensione).

arrosto sedano rapa
Foto di RomyVeg

Chips di sedano rapa

Sbucciate come indicato all’inizio il sedano rapa. Con l’ausilio di una mandolina, affettatelo il più sottile possibile. In una padella fonda scaldate l’olio e friggete poche alla volta le vostre chips. Una volta croccanti, passatele su un foglio di carta assorbente e conditele con un pizzico di sale e a piacere paprika. Potete anche cuocerle al forno: disponetele su una teglia rivestita di carta forno e cuocete a 150°C finché croccanti.


Like it? Share with your friends!

385
Beatrice Piselli
Ciao! Mi chiamo Beatrice e scrivo prevalentemente di cucina vegetariana e vegana prestando particolare attenzione alla stagionalità degli ingredienti. Trascorro molto tempo in cucina a studiare nuovi piatti e a fotografarli, così da poter trasmettere nel migliore dei modi tutto il mio amore per ciò che cucino.

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

More From: Blog

DON'T MISS