Salmone al vapore in salsa di arance


Oggi vi propongo una ricetta che amo particolarmente, il mio Salmone al vapore in salsa di arance. Un piatto buono e sano con una cottura genuina. Il salmone è un pesce che non ha bisogno di presentazioni. E’ buonissimo, ha una carne compatta, un gusto delicato ed è ricco di omega3. Insomma, è il mio pesce preferito.

salmone-salsa-arance

Per questa ricetta ho scelto la cottura al vapore, per esaltare il sapore del pesce. Questo tipo di cottura è sana e senza grassi e lascia i sapori degli alimenti pressoché inalterati. Ho, poi, accompagnato il mio filetto di salmone ad una salsa vivace ed agrumata, Una salsa alle arance che faccio spesso perché versatilissima, cremosa e vellutata e che, con il salmone, secondo me, si sposa benissimo. Come contorno per questo mio secondo piatto ho scelto un’insalata di finocchi con arance ed olive nere; una tipica insalata siciliana che ha completato la portata in maniera perfetta. Per rimanere in tema, consiglierei di accompagnarlo ad un altro classico siciliano, un vino bianco Donnafugata!

Preparazione:

Facciamo bollire l’acqua e mettiamo sopra il cestello di bambù senza che quest’ ultimo venga a contatto con l’acqua. All’interno adagiamoci delle foglie di insalata e poggiamoci sopra il nostro filetto di salmone. Copriamo e cuociamo per 15 minuti.

salmone-salsa-arance-1

Nel frattempo prepariamo la nostra salsa. In un pentolino versiamo il vino, lo zucchero ed il burro e facciamo sciogliere il tutto. Spremiamo le nostre 3 arance e versiamo il succo nel pentolino insieme alla buccia grattugiata di una di esse. Cuociamo per 5 minuti.

salmone-salsa-arance-2

In una ciotolina con 2 cucchiai di acqua fredda, stemperiamo la nostra maizena e poi versiamola nel pentolino. Mescoliamo per poco più di un minuto, fino a formare la nostra salsa che tenderà ad addensarsi. Impiattate il vostro filetto di salmone e guarnitelo con abbondante salsa di arance.

Ingredienti per 2 persone:

450 g. di filetto di salmone fresco

3 arance

70 g. di burro

1 cucchiaio di maizena

200 ml. di vino bianco secco

1 cucchiaio di zucchero

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

More From: Secondi caldi

DON'T MISS