Polpettone ripieno con peperonata


Questo polpettone ripieno è una delle prime ricette che ho imparato da ragazzina. E’ un impasto piuttosto eclettico perché si può utilizzare per diversi usi: come ripieno per i ravioli o per delle ottime polpette. Inoltre è perfetto sia freddo, per l’estate, che caldo, in inverno.

Chi ha già letto qualcuna delle mie ricette avrà senz’altro capito che sono un po’ come me, semplici, pratiche,veloci ma comunque saporite e ricche e sempre legate in qualche modo alla mia terra e alla mia famiglia. Anche questa è una preparazione rustica e casalinga, ma assolutamente certa, provata e riprovata, insomma il mio cavallo di battaglia. Spero che lo gradirete, i vostri figli sicuramente lo adoreranno.

polpettone ripieno

Vi propongo anche la mia ricetta per la peperonata, ideale da servire come accompagnamento a questo piatto.

Procedimento:

Per cominciare lessate la verdura che avete scelto quindi fatela raffreddare, strizzatela bene e tritatela. Tritate anche la mortadella.

polpettone ripieno

In una terrina mettete la carne macinata, aggiungete la verdura, la mortadella, le uova, il formaggio grattugiato e la mozzarella tagliata a pezzetti o altro formaggio a pasta filata. Salate e pepate e, se vi piace, aggiungete la noce moscata.

polpettone ripieno

Impastate finché gli ingredienti non si sono ben amalgamati, se sentite l’impasto eccessivamente bagnato aggiungete pangrattato per renderlo meno umido.

polpettone ripieno

Su un piano di lavoro stendete la pellicola o la carta d’alluminio, trasferite l’impasto del polpettone sul foglio e formate un quadrato (io ho scelto di riempirlo con un wurstel, ma si può scegliere il ripieno che si preferisce).

Adagiate sopra la carne il ripieno scelto e, aiutandovi con la carta, formate un rotolo compatto.

polpettone ripieno

Chiudetelo bene nella carta in modo che non possa entrarvi l’acqua.

Mettetelo a lessare in una pentola capiente piena di acqua fredda e lasciatelo cuocere a fuoco dolce per 60 minuti (potete cuocerlo anche nella pentola a pressione, per 30 minuti abbassando la fiamma al minimo dopo il fischio).

polpettone ripieno

Lasciate raffreddare completamente prima di servirlo.

polpettone ripieno

Nel frattempo affettate la cipolla e fatela soffriggere con l’olio e l’aglio schiacciato, quindi unite i peperoni lavati e tagliati a tocchetti e lasciate insaporire.

Aggiungete la passata di pomodoro, salate e pepate quindi mettete il  brodo e lasciate cuocere fino a cottura dei peperoni (il tempo varia a seconda dei peperoni, quindi vi consiglio di valutarlo di volta in volta). Servite calda o fredda con il vostro polpettone.

Ingredienti:

  • 300 g carne di manzo o mista manzo/suino
  • 250 g spinaci o bieta (peso da cotti e strizzati)
  • 100 g mortadella
  • 1 mozzarella
  • 90 g di parmigiano
  • 2 uova
  • pangrattato qb
  • sale, pepe e noce moscata (facoltativa)
  • 2-3 Wursteroni (quelli per la griglia per intenderci)

Per la peperonata:

  • peperoni misti
  • mezza cipolla o 1 scalogno tritato
  • olio
  • 1 spicchio di aglio
  • qualche foglia di basilico
  • 1 bicchiere di passata pomodoro
  • sale, pepe
  • brodo vegetale qb
Irene Incomi

44 anni consulente turistica per l'enogastronomia locale. Per me la cucina è un modo di amare ,di donare felicità e sorrisi e come tale. Non potrei vivere senza.

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

More From: Secondi Piatti

DON'T MISS