Pollo al forno con patate: un grande classico per il pranzo della domenica in famiglia


Il pollo al forno con le patate è uno dei piatti più amati da grandi e piccini, saporito e nutriente, ideale per il pranzo della domenica di tutta la famiglia. La carne bianca del pollo è altamente digeribile, ma può diventare davvero molto saporita anche se cucinata in modo semplice, nel forno, con patate, olio ed erbe aromatiche. Provate anche voi a preparare questa ricetta, con pochissima fatica il successo è assicurato!

pollo-con-patate-foto-4

Procedimento:

Per prima cosa, pelate le patate, tagliatele a dadini piuttosto piccoli in modo da agevolarne la cottura e mettetele in un contenitore di plastica. Aggiungete olio d’oliva, e mescolatele con le mani, in modo che risultino ben unte.

pollo-con-patate-foto-1

Quindi dedicatevi al pollo.

Sciacquate le cosce di pollo sotto l’acqua corrente.
Mettete un filo d’olio in una teglia antiaderente e riscaldatela a fuoco vivo: quando l’olio sarà ben caldo, aggiungete le cosce di pollo e cominciate a far rosolare prima da un lato e poi dall’altro. A piacere potete aggiungere anche uno spicchio d’aglio intero per dare sapore all’olio, che toglierete prima di aggiungere le cosce di pollo.

pollo-con-patate-foto-2

Aggiungete poi mezzo bicchiere d’acqua, sale e un trito di erbe aromatiche: io questa volta ho utilizzato un insaporitore per carne già pronto a base di sale, rosmarino, salvia, aglio e pepe nero.
Continuate la cottura a fuoco vivo, finchè l’acqua non si sarà del tutto asciugata e le cosce di pollo non si saranno rosolate.
Quindi togliete il pollo dal fuoco, aggiungere le patate e condire con un filo d’olio, ancora sale ed erbe aromatiche, mezzo bicchiere scarso d’acqua e rametti di rosmarino fresco.

pollo-con-patate-foto-3

Fate cuocere in forno statico a 200° per almeno 45 minuti, eventualmente allungando la cottura fino a quando le cosce di pollo e le patate non saranno ben dorate. A metà cottura girate le cosce di pollo con delicatezza, facendo attenzione a non schiacciare le patate.

Servite con una  insalata verde croccante come contorno, condita con un filo d’olio e aceto balsamico: io vi suggerisco di utilizzare l’insalata Iceberg.

Gli errori da non commettere preparando questa ricetta sono principalmente due:

  • non esagerate con l’acqua ad inizio cottura, ne basta meno di mezzo bicchiere, altrimenti le patate rimarranno troppo morbide e la carne troppo bianca;
  • non mescolate le patate in cottura in maniera troppo energica, altrimenti rischiate di schiacciarle.

E se ne avete esagerato con le porzioni?

Conservate le cosce di pollo in frigo, ed il giorno dopo avrete a disposizione l’ingrediente principale per un’ottima insalata di pollo!

Fatemi sapere cosa ne pensate di questa ricetta, e come vi siete trovati a prepararla. Qui di seguito gli ingredienti.

Ingredienti:

  • fusi di pollo, oppure cosce con sovracoscia: io di solito considero un paio di cosce di pollo a testa se non sono troppo grandi.
  • Patate: una patata grande e una piccola a testa
  • Olio Evo, q.b.
  • Sale grosso e trito di erbe aromatiche
  • due rametti di rosmarino fresco
  • acqua

 

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

More From: Secondi Piatti

DON'T MISS