Orata al forno con patate


Quante volte vi è capitato di vedere in pescheria delle belle orate, fresche e appena pescate, ma non sapete come cucinarle? Vi avranno detto tutti di preparare l’orata al forno, che è semplice e veloce, ma voi continuate a guardare con riluttanza questo ottimo pesce.

Noi siamo qui apposta per svelarvi tutti i trucchi del mestiere per cucinare un’orata al forno buona come quella del ristorante, con un letto di patate che raccolgono tutto il sapore che il pesce rilascia in cottura. Se siete alle prime armi, vi consigliamo però di farvi pulire il pesce dal pescivendolo così a voi non resterà che cuocerlo, previa una pulizia veloce. In alternativa si può provare l’orata al sale.

orata al forno

Procedimento per l’orata al forno

Praticare una incisione sul lato del pescee inseritevi l’aglio tagliato a fette sottili. Mettete nella pancia del pesce una fetta di limone e un pizzico di sale e pepe.

Irrorare il pesce con un filo di olio, quindi massaggiarlo delicatamente con le mani, quindi salarlo e peparlo.

Prendete una teglia foderata con carta da forno e create un letto con le patate a fette sottili. Condire le patate con sale, olio ed erbe aromatiche. Aggiungere l’aglio e le olive.

Vi consigliamo di tagliare le patate a fette sottili perchè il pesce cuoce abbastanza rapidamente e rischiereste di trovarvi con le patate ancora crude.

Posizionare il pesce sopra le patate e infornare a 200°C per 25-30 minuti. Cinque minuti prima del termine della cottura sfumare con del vino bianco. Una volta evaporato il vino, il piatto è pronto.

Porzionare, pulire e servire ben caldo con le patate.

Ingredienti

  • 2 orate
  • 6 patate
  • 2 spicchi di aglio
  • erbe aromatiche
  • olio e.v.o.
  • sale
  • 10 olive taggiasche
  • 1 limone
  • mezzo bicchiere di vino bianco

Comments 2

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

More From: Secondi caldi

DON'T MISS