Cotoletta alla milanese, un classico intramontabile


Quando si parla di cotoletta alla milanese, molti di noi tornano indietro con i ricordi e pensano a quella bella bistecca impanata, che mangiavamo da bambini. Quando mia nonna non sapeva come farci mangiare e sedare ogni capriccio, ecco che ci serviva la cotoletta accompagnata da patatine fritte croccanti. Non si poteva proprio dire di no. Se la carne poteva destare qualche dubbio, ce lo dovevamo far passare in fretta, o non avremmo avuto neanche le patatine.

A parte i ricordi personali, quando parliamo di cotoletta alla milanese inoltre pensiamo subito a uno dei piatti più famosi della tradizione milanese. Si tratta di una bistecca di carne, il cui taglio è quello della lombata di vitello. Le origini la vogliono spessa qualche centimetro, e con l’osso attaccato. E guai ad usare l’olio per friggere, bisognerebbe usare il burro chiarificato. Oggi però ognuno la fa a modo suo, e anche al ristorante è difficile vedere il taglio di carne accompagnato con l’osso. Ci piace lo stesso.

cotoletta alla milanese

Come preparare la cotoletta alla milanese:

Prepariamo gli ingredienti: sbattiamo l’uovo in un piatto piano, e aggiungiamo un pizzico di sale. In altri due piatti sistemiamo la farina, e il pangrattato.

cotoletta alla milanese

Impaniamo le fettine prima nella farina, poi le passiamo nell’uovo ed infine nel pangrattato. Delicatamente premiamo con le mani per far aderire bene la panatura.

cotoletta alla milanese

In una padella mettiamo a sciogliere il burro chiarificato e adagiamo le fettine. Lasciamo cuocere un paio di minuti (dipende dallo spessore della carne), su entrambi i lati, fino a doratura.

cotoletta alla milanese

Scoliamo su carta assorbente e serviamo.

Ingredienti per 2 persone:

  • 200 g di fettine di vitello
  • 1 uovo
  • Farina qb
  • Pangrattato qb
  • 20 g Burro chiarificato
  • sale

cotoletta alla milanese

Curiosità:

Ottimo l’abbinamento con le patatine fritte e un po’ di maionese, ma possiamo servire anche con del limone e una fresca insalata. Anche un purè di patate sarà un buon accompagnamento.

In genere quando cucino la cotoletta, non mi attengo tanto alla ricetta originale, ma mi dirigo verso  sapori più estivi e aromatici. Mi piace aggiungere nel pan grattato un mix di aglio e prezzemolo tritati, e condire poi le bistecche, una volta cotte, con abbondante limone.


Like it? Share with your friends!

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

More From: Secondi Piatti

DON'T MISS