Chili con carne, il piatto tex – mex alla portata di tutti


23Quante volte abbiamo visto citato nei film o addirittura nei cartoni animati il chili con carne, questo piatto di origine messicana, ma diffusissimo negli USA fin dal XIX secolo? E’ un’isitutuzione della cucina tex mex e addirittura esistono fiere ad esso dedicate, in cui cuochi amatoriali o professionali si cimentano nella sua preparazione, per poi sottoporre al giudizio di un’esperta giuria il frutto del proprio impegno culinario.

La ricetta tradizionale in uso dal 1800 prevede l’uso di carne, fagioli rossi, peperoni, cipolle e pomodori, ma in realtà in origine questo piatto era semplicemente a base di fagioli e pomodoro, con una robusta aggiunta di peperoncino e altre spezie. Se vi sentite un po’ come il tenente Colombo, che adorava questo piatto e ne parlava spesso nell’omonima serie tv, non vi resta che cimentarvi nella sua preparazione. La mia è una ricetta semplice, gustosa, ideale accompagnata da riso pilaf o sistemata all’interno di calde tortillas da arrotolare e gustare con una buona cerveza messicana ben fredda.

Noterete che nei passaggi fotografati non ci sono i peperoni: io li ometto perché in famiglia non sono assolutamente graditi e il chili risulta squisito ugualmente, ma se sono di vostro gradimento, aggiungeteli come scritto nella ricetta.

chili con carne

Tempo di preparazione: 40 minuti Tempo di cottura: 30 minuti

Ingredienti per 4 persone:

500 g di carne tritata di manzo 400 g di polpa di pomodoro
2 cipolli 1 scatola di fagioli rossi
3 cucchiai di olio di oliva Mix di spezie messicane q.b
1 peperone verde Sale e pepe q.b

1Affettate finemente le cipolle e fatele appassire per dieci minuti a fuoco dolce in una casseruola con l’olio EVO.

chili con carne

2Quando le cipolle saranno diventate morbide e trasparenti aggiungete il peperone pulito dai semi e tagliato a listarelle e la carne.

chili con carne

3Fate rosolare il tutto per circa dieci minuti, mescolando spesso.

chili con carne

4Aggiungete la polpa di pomodoro, le spezie, il sale e il pepe, regolando il piccante in base al vostro gusto.
Cuocere trenta minuti, col coperchio, mescolando spesso.
Scolate i fagioli dal loro liquido di conservazione e aggiungeteli nella casseruola.

chili con carne

5Mescolate bene e fate cuocere altri dieci minuti, controllando la piccantezza e la salatura, perché aggiungendo i fagioli il piatto potrebbe essere diventato leggermente meno saporito.

Servite ben caldo, accompagnato da riso bianco bollito o da nachos, oppure adagiatelo sulle tortillas, arrotolatele e gustatele con salsa guacamole.


Like it? Share with your friends!

Valeria Poggi

Valeria è mamma, prof e (ogni tanto) blogger. Non riesce a trattenersi dal mettere le mani in pasta e il suo antistress preferito è accendere il forno. Tenta di conciliare le varie tradizioni culinarie della sua famiglia, Ligure, piemontese e Toscana, strizzando l'occhio spesso e volentieri a ciò che arriva da oltreoceano,ma soprattutto da oltremanica. Vive sulle alture dell'entroterra ligure con la sua famiglia e altri animali e si porta dietro la sua campagna dovunque vada e qualunque cosa faccia.

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

More From: Secondi Piatti

DON'T MISS