Polpette di patate, un morbido boccone


Anche se le polpette di patate, come tutte le polpette, nascono dalla necessità di riciclare gli avanzi, restano uno dei miei piatti preferiti. Siano esse di pane, di ricotta o di carne, sono viste di buon occhio anche dai bambini che le mangeranno anche se arricchite di verdure.

Le polpette di patate, a differenza delle crocchette, hanno un impasto ricco e aromatico, dato dalla presenta di parmigiano ed erba cipollina. Via libera anche al prezzemolo e ad un eventuale cuore filante. Leggere se cotte al forno, goduriose fritte, con questa ricetta non potete proprio sbagliare.

Abbiamo quindi un’ottima ricetta vegetariana che si presta benissimo ad essere arricchita con altri ingredienti. Personalmente amo il sapore del cipollotto, aggiunto crudo alle patate schiacciate, ma vanno benissimo anche olive, pomodori secchi o dadini di formaggio filante. Insomma, con le polpette vale la regola che quello che mettete ve lo ritrovate. Un ottimo modo di servire queste polpette è anche con un buon sugo di pomodoro. Abbiate solo l’accortezza di rosolarle prima in modo che si sigillino e non si disfino in cottura.

polpette di patate

Come preparare le polpette di patate:

Lessate le patate in abbondante acqua salata. Se avete poco tempo potete anche sbucciarle e tagliarle a tocchi non troppo grandi per velocizzarne la cottura. Sono pronte quando risultano tenere se infilzate con un coltello.

Lasciatele intiepidire quindi schiacciatele con una forchetta o con l’apposito utensile.

patate schiacciate

Amalgamatele con l’uovo, il formaggio grattugiato, l’erba cipollina tritata, sale e pepe. Se necessario potete unire un cucchiaio di pane grattugiato per compattare il tutto.

aggiunta altri ingredienti

Prelevate poi delle piccole porzioni di impasto, circa quando una noce, e dategli una forma appiattita. Passatele nel pan grattato e adagiatele su una teglia rivestita di carta forno.

polpette su carta forno

Cuocete a 200°C per 20 minuti, girandole a metà cottura. Servitele calde con una salsa di accompagnamento. A piacere potete anche friggerle in poco olio finché croccanti, 4 minuti per lato.

Ingredienti:

  • 500 g di Patate
  • 1 Uovo
  • 50 g di Formaggio grattugiato
  • 6 fili di Erba cipollina
  • Sale e pepe
  • Pangrattato qb
Beatrice Piselli
Ciao! Mi chiamo Beatrice e scrivo prevalentemente di cucina vegetariana e vegana prestando particolare attenzione alla stagionalità degli ingredienti. Trascorro molto tempo in cucina a studiare nuovi piatti e a fotografarli, così da poter trasmettere nel migliore dei modi tutto il mio amore per ciò che cucino.

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

More From: Secondi Piatti

DON'T MISS