Vellutata di coste e prezzemolo


Le vellutate non sono tristi e solo dopo averne provata una ve ne renderete conto anche voi. Sono colorate e salutari e la loro consistenza densa, accompagnata da crostini croccanti è davvero appagante.

La vellutata di coste e prezzemolo non vuole essere da meno con il suo colore verde tenue e il suo profumo unico. Prepariamola insieme!

Zuppa di crema con croste e prezzemolo verdeProcedimento:

Lavate le coste e rimuovete la parte terminale più dura, quindi tagliatele grossolanamente.

Sbucciate le patate e tagliatele a tocchetti.

Mettete tutti gli ingredienti in una pentola e coprite con del brodo vegetale. Cuocete per 15-20 minuti o fino a che le patate non saranno tenere, quindi unite il prezzemolo, la panna e frullate il tutto con un mixer ad immersione.

Se la vellutata dovesse essere troppo liquida, rimettete sul fuoco fino ad ottenere la consistenza desiderata, se al contrario 21fosse troppo densa, unite un filo d’olio o ancora un goccio di panna. Regolate di sale e pepe.

Servite con dei crostini croccanti, magari preparati da voi tostando del pane e tagliandolo a cubetti.

Ingredienti:

  • 1 mazzo di Biete
  • 500 g di Patate
  • 1 mazzetto di Prezzemolo
  • 100 ml di Panna fresca
  • Sale e pepe

Beatrice Piselli
Ciao! Mi chiamo Beatrice e scrivo prevalentemente di cucina vegetariana e vegana prestando particolare attenzione alla stagionalità degli ingredienti. Trascorro molto tempo in cucina a studiare nuovi piatti e a fotografarli, così da poter trasmettere nel migliore dei modi tutto il mio amore per ciò che cucino.

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

More From: Primi Piatti

DON'T MISS