Risotto funghi e speck


Oggi ho preparato un risotto dedicato alla mia passione, la montagna. Mi sono ispirata ai suoi sapori per realizzare la mia ricetta di risotto funghi e speck. Per realizzare questo squisitissimo primo piatto ho utilizzato un tripudio di funghi freschi regalatimi proprio il giorno prima da alcuni amici, con i quali ho ottenuto un profumo di bosco e terra impagabile. Ho poi completato il tutto con lo speck fresco, lasciato semplicemente cadere sul piatto bollente, una volta distribuito il riso nei piatti, per preservarne il gusto ed il sapore.

La variante di questo splendido risotto è la mantecatura. Al posto del burro, infatti, ho preferito utilizzare del formaggio spalmabile e del grana. Il risultato è stato una maggiore cremosità ed un po’ meno calorie, ma il gusto è rimasto praticamente intatto!

risotto-funghi-speck

Preparazione risotto funghi e speck:

Preparate per prima cosa il brodo con avanzi di carne o, per una versione vegetale, con cipolla, sedano e carote. Se non avete tempo usate pure un dado.

In un tegame a parte, rosolate la cipolla nel burro. Una volta dorata, tostate il riso per 2 minuti, sfumate con il vino e lasciate evaporare per un minuto. Aggiungete 2 mestoli di brodo e cuocete per 8 minuti.

risotto-funghi-speck1

Aggiungete i funghi freschi, e portate a cottura con il brodo rimasto.

Spegnete la fiamma e mantecate con il formaggio grattugiato e quello spalmabile.

Impiattate e cospargete il vostro risotto fumante con lo speck a pezzetti.

Ingredienti per 2 persone:

  • 160 g di riso Carnaroli
  • 350 g di funghi misti
  • 6 fette di speck
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 40 g di burro
  • 50/60 g di formaggio grana
  • 2 cucchiaini di formaggio spalmabile
  • mezza cipolla
  • brodo di carne o vegetale  o dado q.b.

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

More From: Primi Piatti

DON'T MISS