Risotto ai funghi, un primo piatto che piace a tutti


A casa mia, la regina dei risotto ai funghi è mia nonna. Solo lei era capace con pochi e semplici gesti di preparare questo piatto povero ma ricco che allietava le nostre domeniche in famiglia. Dopo averla vista all’opera per anni, ho deciso che era il momento di mettermi al lavoro e ho fatto del risotto con i funghi una delle mie specialità.

Talvolta lo preparo aggiungendo lo zafferano, ma stavolta sono voluta rimanere sul semplice. Tuttavia per creare un piatto più ricco, ho aggiunto a fine cottura della scamorza affumicata, che voi potete omettere tranquillamente o sostituirla con del buon formaggio grattugiato.

risotto ai funghi

Tempo di preparazione: 5 minuti Tempo di cottura: 20 minuti

Ingredienti per 2 persone:

150 g di riso per risotti 500 ml di brodo vegetale
10 g di funghi secchi 50 g di grana o scamorza
1/2 bicchiere di vino bianco 1 noce di burro

1Come prima cosa mettete in ammollo i funghi in acqua a temperatura ambiente.

risotto ai funghi

2Rosolate il riso nel burro sciolto per qualche minuti, finchè diverrà trasparente.

risotto ai funghi

3Sfumate con il vino bianco,

risotto ai funghi

4quindi aggiungete i funghi secchi strizzati e tagliuzzati.

risotto ai funghi

5Coprite a filo con il brodo e portate a cottura il riso. Aggiungete il brodo poco per volta, aspettando che il precedente si sia assorbito, primo di aggiungerne altro.

risotto ai funghi

6In ultimo aggiungete il grana per mantecare fuori dal fuoco oppure, per un piatto più ricco, della scamorza a cubetti.

risotto ai funghi


Like it? Share with your friends!

Beatrice Piselli
Ciao! Mi chiamo Beatrice e scrivo prevalentemente di cucina vegetariana e vegana prestando particolare attenzione alla stagionalità degli ingredienti. Trascorro molto tempo in cucina a studiare nuovi piatti e a fotografarli, così da poter trasmettere nel migliore dei modi tutto il mio amore per ciò che cucino.

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

More From: Primi Piatti

DON'T MISS