Riso venere alla cantonese: un mix italiano ed orientale


Il riso venere alla cantonese è una perfetta variante del classico riso alla cantonese che siamo soliti mangiare a pranzo o a cena in un ristorante cinese. Oggi vi propongo un connubio italiano-orientale; infatti il riso venere è una varietà di riso italiana, dal colore nero, che è poi la sua dote particolare. Purtroppo oggi è ancora poco valorizzato. Io personalmente, amante del riso in generale, l’ho riscoperto ed è un buon ingrediente di partenza per ricette sfiziose e originali.

Il riso venere è una varietà di riso italiana nata a Vercelli nel 1997. La sua creazione è data dall’incrocio convenzionale tra una varietà asiatica di riso nero e una varietà della Pianura Padana. Dal il riso Venere (a granello medio e pericarpo nero) ed dal riso di tipo indica (a granello lungo e stretto e pericarpo bianco) sono nate altre varietà: il riso Ermes (di colore rosso) e il riso Artemide (di colore nero).

Oggi vi propongo una ricetta in parte chinese style, da vera amante del cibo cinese.

riso venere alla cantonese

Come preparare il riso venere alla cantonese

Per prima cosa bisogna sbollentare il riso. In una pentola riempita di ¾ di acqua mettere il riso, salate, ed una volta arrivato ad ebollizione, fate cuocere per circa 10 minuti.

Mentre il riso cuoce, sbollentate i pisellini in un pentolino per circa 10 minuti.

In un piatto aprite le 2 uova, salate, aiutandovi con un forchetta sbattetele. In un padella versate un filo di olio, accendete la fiamma e quando la superficie della padella sarà calda, versate le uova e con un mestolo di legno da cucina, mescolate le uova finché non siano ben strapazzate. Quando saranno pronte, trasferite le uova in una terrina.

riso venere alla cantonese

Usate la stessa padella per far rosolare le carote, con un filo di olio. Sfumate con un po’ di salsa di soia. Quando saranno croccanti, aggiungete i cubetti di prosciutto cotto.

riso venere alla cantonese

Quando saranno dorati aggiungete gli altri ingredienti già pronti, i piselli e le uova strapazzate. Sfumate con un po’ di salsa di soia.

Scolate il riso venere, versatelo nella padella con piselli, carote, dadi di prosciutto cotto e uova strapazzate e amalgamate bene aggiungendo la salsa di soia.

riso venere alla cantonese

Ingredienti:

  • 200 g di riso venere
  • 100 g di piselli (anche surgelati)
  • 100 g di prosciutto cotto a dadini
  • 1 carota
  • 2 uova
  • salsa di soia q.b.

Curiosità

Potete aggiungere al riso venere alla cantonese anche altri tipi di verdure, come le zucchine, oppure il mais (se lo avete in dispensa).

riso venere alla cantonese

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

More From: Primi Piatti

DON'T MISS