Focaccia di Recco, ricetta originale


La focaccia di Recco è una focaccia al formaggio tipica della Liguria. Insieme alla classica focaccia genovese e alla farinata, è la protagonista indiscussa delle vostre passeggiate sul lungomare. La ricetta originale è protetta da un disciplinare di produzione che prevede l’utilizzo di un formaggio venduto solo in zona.

La ricetta che vi propongo rispecchia quella originale in tutto e per tutto: nessuna modifica all’impasto, fatto solo con acqua, olio e farina e come formaggio della buona crescenza, la migliore che trovate. Per il resto è una preparazione piuttosto semplice cha andrà gustata appena sfornata per non perdere il cuore filante.

focaccia di recco

Tempo di preparazione: 15 minuti Tempo di cottura: 15 minuti

Ingredienti per 4 persone:

300 g di farina Manitoba 25 ml di olio extravergine di oliva
190 ml di acqua 300 g di crescenza
8 g di sale Sale q.b

1Come prima cosa emulsionate l’acqua con l’olio.

focaccia di recco

2Aggiungete la farina, un cucchiaio alla volta.

focaccia di recco

3Mescolate prima con un cucchiaio, poi a mano.

focaccia di recco

4Formate un panetto e lasciatelo riposare nella ciotola coperto da pellicola per 2 ore.

focaccia di recco

5Trascorso il tempo di riposo dividetelo in due parti e stendetele fino allo spessore di 2 millimetri.

focaccia di recco

6Cospargetelo con il formaggio a tocchetti.

focaccia di recco

7Coprite con l’altro impasto sigillando bene i bordi e bucherellate la superficie.

focaccia di recco

8Infornate per 10-15 minuti a 250°C.
Servite caldo.

focaccia di recco


Like it? Share with your friends!

Beatrice Piselli
Ciao! Mi chiamo Beatrice e scrivo prevalentemente di cucina vegetariana e vegana prestando particolare attenzione alla stagionalità degli ingredienti. Trascorro molto tempo in cucina a studiare nuovi piatti e a fotografarli, così da poter trasmettere nel migliore dei modi tutto il mio amore per ciò che cucino.

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

More From: Pizza

DON'T MISS