Una semplicissima torta alle pesche


Una torta alle pesche che porterà nelle nostre case il profumo dell’estate, ovviamente è possibile realizzarla anche in inverno utilizzando le pesche sciroppate.  I tempi per la preparazione sono rapidi.

torta alle pesche

La stessa ricetta è valida se si utilizzano altri tipi di frutta, ad esempio l’ananas e le pere.

Preparazione:

Prendere le pesche, sbucciarle e tagliarle a fette di grandezza normale (non devono essere sottilissime). Riporle su un piatto in attesa. Accendere il forno a 200°. Prendere una ciotola e versare la farina, lo zucchero, il sale ed il bicarbonato. Amalgamare gli ingredienti con l’aiuto dello sbattitore, quindi aggiungere poco per volta il succo di frutta. Quando il composto sembra essere pronto, aggiungere la bustina di lievito e continuare a sbattere ancora per un paio di minuti. Prendere una teglia rotonda e foderarla con la carta forno oppure prendere direttamente una tortiera in silicone. Versare il composto nella tortiera. Appoggiare delicatamente su tutta la superficie le fettine di pesca. Spolverizzare con i 20gr di zucchero tenuti da parte. Cuocere per circa 35-40 minuti a 200°. Per tranquillità controllare la cottura della torta con lo stuzzicandente.

Ingredienti per la torta di pesche:

400gr di farina bianca

150gr di zucchero (io ho messo 80gr di zucchero + una 50ina di gocce TIC, dolcificante dietetico)+ 20gr di zucchero per il finale

3 pesche

1 cartoncino da 200ml di succo di frutta alla pesca (se usate le pesche sciroppate, il succo sarà sostituito dal loro liquido di conservazione)

1 pizzico di sale

1 pizzico di bicarbonato

1/2 bicchiere d’olio d’oliva

1 bustina di lievito


Like it? Share with your friends!

384

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

More From: Dolci e Dessert

DON'T MISS