Tiramisù alla Nutella, per veri amanti della crema spalmabile


Il tiramisù alla Nutella è un dolce semplice e veloce, sicuramente molto cioccolatoso e corposo, che non mancherà di suscitare l’apprezzamento da parte dei vostri commensali. Ovviamente, nonostante la consistenza cremosa e la freschezza, non si può certo considerare un dolce leggero o estivo, ma come fine pasto con giornate ancora fresche è perfetto.

E’ ideale da portare quando si è invitati a cena: si può preparare tranquillamente in anticipo, in poco tempo, è fresco e contiene ingredienti che piacciono praticamente a tutti, una garanzia insomma! In casa nostra noi da anni lo chiamiamo amichevolmente “nutellamisù” ed è gradito a tutti, grandi e piccini. Io ho preparato il tiramisù con i pavesini, ma voi potete utilizzare altri biscotti o i classici savoiardi. Si può anche realizzare in versione vegan, scegliendo latte e panna vegetale e biscotti e crema spalmabile veg: data la sua semplicità e i pochi ingredienti di cui è costituito, è davvero versatile e si può adattare alle esigenze alimentari della famiglia.

tiramisù alla nutella

Tempo di preparazione: 20 minuti Tempo passivo: 2 ore

Ingredienti per un tiramisù per 8 persone:

250 g di panna liquida 400 g di Pavesini
250 g di nutella Granella di nocciole q.b
250 g di latte

1In una ciotola, mescolate la panna liquida con la Nutella.

tiramisù alla nutella

2Con le fruste, montate il composto fino ad ottenere una crema densa e spumosa.

tiramisù alla nutella

3In un piatto fondo versate il latte e immergetevi per qualche istante un pavesino. Via via, bagnate i pavesini nel latte e poi sistemateli in una pirofila uno accanto all’altro, formando uno strato di biscotti.

tiramisù alla nutella

4Spalmate un paio di cucchiaiate di crema alla Nutella sui biscotti.

tiramisù alla nutella

5Procedete allo stesso modo con un secondo strato e continuate fino all’esaurimento degli ingredienti.
Dovreste ottenere almeno tre strati di cui l’ultimo ovviamente di crema alla Nutella.

tiramisù alla nutella

6Mettete la pirofila a riposare in frigorifero per almeno due ore.
Per il servizio, togliete il tiramisù alla Nutella dal frigorifero almeno una ventina di minuti prima e lasciatelo a temperatura ambiente. Se vi piace, potete cospargerlo, prima di servirlo con granella di nocciole.

tiramisù alla nutella

Valeria Poggi

Valeria è mamma, prof e (ogni tanto) blogger. Non riesce a trattenersi dal mettere le mani in pasta e il suo antistress preferito è accendere il forno. Tenta di conciliare le varie tradizioni culinarie della sua famiglia, Ligure, piemontese e Toscana, strizzando l'occhio spesso e volentieri a ciò che arriva da oltreoceano,ma soprattutto da oltremanica. Vive sulle alture dell'entroterra ligure con la sua famiglia e altri animali e si porta dietro la sua campagna dovunque vada e qualunque cosa faccia.

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

More From: Al cucchiaio

DON'T MISS