Pastiera, il dolce che non può mancare a Pasqua


Buon pomeriggio a tutti, ormai Pasqua si avvicina, e come da tradizione a casa mia si prepara la Pastiera, uno dei dolci tipici di questa festa. Dunque oggi voglio mostrarvene la ricetta per ottenere due pastiere in teglie da 21 cm.

pastiera

 Ingredienti per la crema:

  • 500 gr. di ricotta (IMPORTANTE se dovesse essere molto fresca,lasciarla asciugare almeno un giorno)
  • 400 gr. di zucchero
  • 400 gr. di grano
  • 1 uovo intero + 4 tuorli
  • 1 fiala di acqua d’arancia + mezza fiala di millefiori
  • 200 gr. di latte
  • buccia di un limone
  • 25 gr. di burro
  • buccia di un’arancia grattug.
  • 1 bustina di vanillina
  • 100 gr.di arancia candita
  • per guarnire zucch. a velo q.b.

Ingredienti per la frolla:

  • 500 gr. di farina 00
  • 250 gr. di burro
  • 4 tuorli
  • 1 bustina di vanillina (io preferisco buccia d’arancia/limone grattug.)
  • 200 gr. di zucchero a velo
  • un pizzico di sale
  • un cucch.no di lievito (facoltativo)

Procedimento:

Iniziamo con la frolla…mescolare la farina con il burro affinché diventi sabbiosa, aggiungere le uova, lo zucch. la vanillina (o arancia) e il pizzico di sale. Lavorare il tutto velocemente, dopodiché formare un panetto, avvolgerlo in pellicola e farlo riposare in frigo.

Nel frattempo per la crema… mettere il grano in un pentolino con il latte, la buccia di un limone e il burro, lasciarlo a fuoco dolce affinché il grano si sciolga bene a diventare una crema, togliere la buccia e aggiungere la bustina di vanillina. Intanto setacciare la ricotta (ben asciutta) e aggiungere lo zucchero, amalgamare bene e accorpare le uova uno per volta. Ottenuto un composto omogeneo unire i canditi, la crema di grano, le fialette e la scorza grattug. Questa crema si può tranquillamente lasciare in frigo e usarla il giorno dopo.

pastiera

Imburrare le teglie, stendere la frolla, arrotolarla sul mattarello e rivestire le tortiere togliendo i bordi in eccesso. Bucherellare il fondo e riempire a tre quarti con la crema. Ricavare delle striscioline e posizionarle sopra da un bordo all’altro. Cuocere in forno per almeno 35 min. a 180° (fino a doratura). Lasciarle in teglia fino a raffreddamento. Guarnire con abbondante zucchero a velo.

pastiera-1pastiera-napoletana

 

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

More From: Dolci e Dessert

DON'T MISS