Pasta frolla senza burro, ricetta facile e leggera


Sarà capitato anche a voi di avere voglia di una buona crostata, ma essere a dieta o non avere il burro in frigo. A me è capitato proprio ieri così mi è tornata alla mente la ricetta della pasta frolla senza burro di Marco Bianchi che tempo fa mi ero appuntata.

Dovete sapere che con la pasta frolla non ho un bel rapporto. Ho provato svariate volte a cimentarmi in questa preparazione base senza mai riuscirci. La pasta frolla senza burro è semplice e veloce da preparare. Potete farcirla in modo classico, così da avere una crostata alla marmellata, oppure preparare la torta cuor di mela. Oltre alle classiche torte, questa pasta frolla senza burro, è ottima anche per preparare biscotti, pasticciotti e tartellette. Senza uova e senza burro, è ideale anche per i vegani.

pasta frolla senza burro

Come preparare la pasta frolla senza burro:

Come prima cosa sciogliete lo zucchero a velo nell’acqua. Deve essere bella fredda.

pasta frolla senza burro

Unite poi l’olio di semi. Io ho utilizzato quello di mais, ma vanno bene tutti. Vi raccomando però di non utilizzare quello di oliva perché il suo sapore potrebbe essere troppo deciso.

pasta frolla senza burro

Aggiungete poi la farina e il lievito. A piacere aromatizzate con scorza di arancia (come ho fatto io) o limone. Mi raccomando che la buccia non sia trattata.

pasta frolla senza burro

Iniziate mescolando con un cucchiaio, in modo da far assorbire la maggior parte dei liquidi.

pasta frolla senza burro

Trasferite poi il tutto su una spianatoia e impastate velocemente. Vi accorgerete facendolo quanto sia facile!

pasta frolla senza burro

Avvolgetela in una pellicola e lasciatela riposare in frigorifero per almeno un’ora. Io a dire la verità l’ho lasciata un giorno intero perchè dopo averla impastata non avevo tempo per procedere.

Una volta trascorso il tempo di riposo, utilizzatela per la preparazione che preferite. Vi consiglio la torta cuor di mela oppure dei deliziosi biscotti per la colazione.

Ingredienti (per una tortiera da 26 cm):

  • 250 g di Farina di tipo 1
  • 80 g di Zucchero a velo (meglio integrale)
  • 60 g di Acqua fredda
  • 60 g di Olio di semi
  • 1 cucchiaino di Lievito
  • Scorza di un Limone o di un’Arancia (deve essere bio)

 

Beatrice Piselli
Ciao! Mi chiamo Beatrice e scrivo prevalentemente di cucina vegetariana e vegana prestando particolare attenzione alla stagionalità degli ingredienti. Trascorro molto tempo in cucina a studiare nuovi piatti e a fotografarli, così da poter trasmettere nel migliore dei modi tutto il mio amore per ciò che cucino.

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

More From: Dolci e Dessert

DON'T MISS