Ghiaccia reale, ideale per decorare i vostri biscotti


La ghiaccia reale è uno dei composti molto usati nel cake design, materia sempre più conosciuta, e accessibile a tutti. Sono infatti facilmente reperibili anche nei supermercati, strumenti e preparati già pronti per realizzare vere e proprie opere d’arte. Nel caso della ghiaccia possiamo farcela da soli. Bastano pochi ingredienti e un po’ di pazienza. Forse il difficile viene più con la decorazione. Ma facciamo un passo per volta.

La ghiaccia reale è un composto a base di albumi e zucchero a velo, che una volta mescolati, danno una glassa bianca, densa e lucida. Bene…ma a cosa serve? La ghiaccia reale viene usata per le decorazioni di finitura su torte, dolci e biscotti. Dosandola con un conetto o sacca da pasticcere, e mano ferma, potete personalizzare il vostro dolce, creando disegni e scritte. Esistono anche degli stencil in silicone, con disegni e trame più dettagliate ( come ad esempio l’effetto pizzo). Basta passare con una spatolina la ghiaccia, lasciare asciugare e delicatamente staccare dalla formina, e applicare sulla torta. Ma qui già siamo ai livelli alti! Si può usare anche come collante per fissare delle decorazioni alla vostra torta.

Per avere glasse di colori diversi, basterà aggiungere qualche goccia di colorante alimentare.

ghiaccia reale

Come preparare la ghiaccia reale:

Separiamo il tuorlo dall’albume. Nella ciotola con l’albume, aggiungiamo a poco a poco lo zucchero a velo, mescolando con un cucchiaio di legno o una frusta, fino a completo incorporamento.

ghiaccia reale

(La quantità di zucchero a velo può variare di poco, a seconda dell’utilizzo e della consistenza desiderata).

ghiaccia reale

Aggiungiamo il succo di limone.

Ecco la glassa pronta… prepariamo un piccolo conetto con la carta forno, per fare le nostre decorazioni. Se non usate subito la glassa, conviene chiudere il recipiente con della pellicola, o conservarla in un recipiente ermetico, poiché a contatto con l’aria, indurisce in breve tempo.

ghiaccia reale

Per semplificarci la vita, possiamo anche solo intingere la superficie del biscotto nella glassa, in pochi minuti indurirà all’aria, e l’effetto è garantito. Possiamo aggiungere quando la glassa è ancora umida, delle codette di zucchero o granelle varie.

Ingredienti:

  • 200 g zucchero a velo
  • 1 albume
  • Succo di limone

Curiosità:

Esistono diversi tipi di glasse in pasticceria. Tutte hanno lo scopo di rendere più raffinato e particolareggiato un dolce. Si passa dalle glasse a base di zucchero fino alle glasse con cioccolato.

La glassa fondente è una preparazione più complessa, a base di glucosio, zucchero e acqua. Bisogna prestare attenzione alla temperatura dello zucchero durante la cottura, e lavorare bene il preparato per avere una glassa bianca, lucida e omogenea.

Invece una semplificazione della ghiaccia reale è la glassa all’acqua, per cui sarà sufficiente sciogliere lo zucchero a velo in acqua, invece di usare l’albume. Possiamo anche aromatizzare con essenze a nostro gradimento.

Per realizzare invece una glassa al cioccolato, per rivestire torte o bignè, sarà sufficiente sciogliere del cioccolato con burro e panna.


Like it? Share with your friends!

402

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

More From: Dolci e Dessert

DON'T MISS