Eclairs oreo, incontro tra biscotti e pasta choux


Gli eclairs oreo sono una versione moderna dei classici dolcetti francesi, serviti nelle più importanti pasticcerie di questo paese. Sono una delle preparazioni “difficili” da realizzare, ma con la giusta dose di impegno e amore chiunque potrà riuscirci.

La vostra casa profumerà di biscotti, pasta choux, panna e cioccolato. Cosa si può desiderare di meglio? Gli eclairs si prestano benissimo a moltissime varianti tra cui le più comuni: al cioccolato, alla crema pasticcera, al limone, ai frutti di bosco. Potete osare con i gusti, mescolando creme per farcitura all’interno e glasse all’esterno. Per una versione ancora più golosa potete sostituire la copertura bianca della crema oreo con una glassa al cioccolato.

eclairs oreo

Come preparare gli eclairs oreo

Sciogliere in una padella dai bordi alti l’acqua col sale e la margarina, mescolando con un cucchiaio di legno.

eclairs oreo

Nel frattempo mescolare in una ciotola la farina col cacao, precedentemente setacciati.

eclairs oreo

Non appena il composto di acqua comincerà a bollire allontanare la padella dal fuoco e versare le farine tutte in un colpo.

eclairs oreo

Mescolare rapidamente con un cucchiaio di legno fino a formare una palla di impasto.

eclairs oreo

Rimettere su fiamma bassa e mescolare per circa 30 secondi facendo attenzione a non far attaccare l’impasto sul fondo di una padella. Versare il tutto in una ciotola e allargare l’impasto sui bordi in modo da farlo freddare più velocemente.

eclairs oreo

Ricompattare sempre con la spatola e ripetere l’operazione fino a che sia l’impasto e sia la ciotola non saranno completamente freddi.

Versare poi l’impasto nella ciotola della planetaria, con l’aiuto della frusta K cominciare ad impastare a velocità bassa aggiungendo un uovo alla volta già precedentemente sbattuto. Non aggiungere l’uovo successivo fino a che il precedente non è completamente assorbito.

Il composto pronto avrà la consistenza di una crema pasticcera densa.

eclairs oreo

Versare poi il tutto in una sacca da pasticcere con beccuccio a stella grande e formare dei bastoncini distanziati su teglia rivestita di carta forno.

Cuocere poi in forno già caldo a 200°C per 10 minuti, trascorso questo tempo abbassare a 180°C senza aprire lo sportello e proseguire la cottura per altri 30 minuti.

Estrarre, a fine cottura, dal forno e far freddare su una gratella.

Nel frattempo dividere in 2 il biscotto e ricavare la cremina bianca con un coltellino, mettendola poi in una ciotola. Schiacciare il biscotto scuro e aggiungerlo alla panna già montata a neve ben ferma. Dividere a metà l’eclair freddo, farcire con la crema e richiudere. Sciogliere a bagnomaria la cremina bianca degli oreo ricavata prima e formare una striscia sulla superficie di ogni eclair.

Decorare con metà biscotto e far riposare i dolci in frigo, ben chiusi in una campana per torte, per una notte prima di consumarli. Ecco pronti i vostri eclairs oreo.

Per la pasta choux:

  • 250 g di acqua
  • 230 g di farina 00
  • 15 g di cacao amaro in polvere
  • 7 uova medie
  • 5 g di sale fino
  • 155 g di margarina vegetale

Per la crema:

  • 200 ml di panna vegetale
  • 7 biscotti oreo

Like it? Share with your friends!

398

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

More From: Dolci e Dessert

DON'T MISS