Cantucci vegan, una delizia tipica toscana senza uova né burro


Mi sono sempre piaciuti i biscotti secchi, un po’ duretti da inzuppare in una tazza fumante di the nei freddi pomeriggi invernali ma anche nel caffelatte per colazione. Da quando mi sono avvicinata alla cucina vegetariana/vegana, ho cominciato ad interessarmi alle ricette “tradizionali” rivisitate in chiave cruelty-free e così sono nati, tra le altre, i cantucci vegan.

Ma anche per chi non sposa la filosofia veg, questi biscottini facili e velocissimi da realizzare possono essere un’ottima opzione per una merenda, una colazione o, perché per un fine pasto, magari inzuppati in un bicchere di vin santo. Inoltre, i cantucci veg, possono salvarci in tutte quelle volte in cui “Cavoli, ho finito le uova/burro!”

Mettiamoci all’opera!

cantucci vegan

Come preparare i cantucci vegan:

Dopo aver pesato tutti gli ingredienti, versiamoli tutti insieme in una ciotola e mescoliamo con le mani o una spatola in silicone fino ad ottenere un impasto omogeneo e abbastanza sostenuto.

cantucci vegan

Modelliamo 2 filoncini su un foglio di carta da forno, spennelliamo con i 10g di latte vegetale, cospargiamo con il cucchiaio di zucchero di canna e inforniamo in forno ventilato a 170°C.

cantucci vegan

Trascorsi 30 minuti, sforniamo i filoncini.

cantucci vegan

Tagliamoli a fette trasversali

cantucci vegan

che adageremo su un lato e inforniamo nuovamente con la funzione grill. Dopo 10 minuti rigiriamo le fette e lasciamo altri 10 minuti sotto al grill.

cantucci vegan

E in men che non si dica i cantucci vegani sono pronti!

Ingredienti:

  • 75 g farina integrale
  • 75 g farina 00
  • 65 g zucchero di canna scuro + 1 cucchiaio
  • 25 g olio di riso
  • 60 g di latte di riso (o altro latte vegetale) + 10g da spennellare sopra prima di informare
  • 50 g di mandorle
  • 8 g di lievito per dolci

Consigli e curiosità:

Non avendo derivati animali i cantucci vegani risultano anche piuttosto leggeri in termini di calorie!

La versione tradizionale dei cantucci prevede mandorle e buccia di limone ma potete  sbizzarrirvi come preferite con le “farciture” e gli aromi: noci, uvetta, nocciole, gocce di cioccolato, zeste di arancia, vaniglia, succo di frutta al posto del latte vegetale, bacche di goji e che più ne ha più ne metta!

Per la variante al cacao basta aggiungere 10 g di cacao amaro in polvere e 5 g in più di latte di riso.

Per un risultato ancora più “biscottato”, preparateli alla sera e lasciateli raffreddare nel forno (dopo averlo spento) con lo sportello semi-aperto per tutta la notte. Il restante calore del forno li renderà ancora più croccanti!

cantucci vegan


Like it? Share with your friends!

413
Daniela Loffredo
Mi chiamo Daniela, laureata in Comunicazione nelle imprese e nelle organizzazioni internazionali e aspirante pasticciera per passione! Sin da bambina la cucina ha destato in me interesse e curiosità ma i dolci, in particolare, sono sempre stati i miei preferiti! Da qualche anno condivido questa grande passione con il mio compagno di vita, insieme al quale passo il tempo libero ad impastare, sperimentare, studiare e anche visitare le pasticcerie più rinomate dei luoghi che visitiamo. Nell’ultimo anno ho scelto di abbracciare la scelta vegetariana e questo è ovviamente diventato un nuovo stimolo anche in cucina! Il mio sogno nel cassetto?! Indossare la giacca bianca da pasticciera tutti i giorni non mi dispiacerebbe affatto!

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

More From: Dolci veg

DON'T MISS