Cassata siciliana, ecco come prepararla in casa


La Cassata Siciliana è la più iconica torta siciliana, un dessert elaborato con pan di spagna inumidito con liquore e stratificato con ricotta. Completano il tutto una copertura di marzapane decorato con frutta candita e glassa reale.

Il risultato è un dolce spettacolare e delizioso che viene tradizionalmente mangiato in Sicilia in inverno o in primavera (intorno al periodo di Pasqua) in quanto è il momento migliore per trovare la ricotta fresca. Tuttavia la cassata al forno è così popolare tra i turisti locali, che oggi è possibile trovare la cassata siciliana al forno tutto l’anno in ristoranti e pasticcerie di questa magnifica regione italiana.

Qualche ora di lavoro e molta pazienza sono richieste per eseguire la ricetta cassata e decorare la torta. Il risultato però merita lo sforzo!

Cassata

Se la lunga preparazione vi scoraggia un po’ ma non volete rinunciare al gusto di questo delizioso dolce, provate la nostra crema di ricotta. Un dessert al cucchiaio facile da preparare e ricco di gusto!

Come preparare la cassata siciliana

Preriscalda il forno a 160° C. Imburra ed infarina una teglia rotonda di 23 cm di diametro, circa.

In una grande ciotola, monta i tuorli d’uovo con lo zucchero, la vaniglia, il lievito e un pizzico di sale con una frusta elettrica fino ad ottenere un composto soffice. Aggiungi l’acqua bollente e delicatamente la farina setacciata e l’amido.

Versa il composto nella teglia, livella la parte superiore con una spatola e cuoci in forno per 30-35 minuti. Quindi controlla la cottura con uno stuzzicadenti. Lascia che il pan di spagna rimanga nella teglia fino a raffreddamento.

Per realizzare la farcitura, mescola in una ciotola a parte, la ricotta, l’essenza di vaniglia e lo zucchero (se la miscela risulta difficile da mescolare, è possibile aggiungere un po’ di latte). Quindi, aggiungi la buccia d’arancia candita, tagliata a piccoli pezzi e il cioccolato. Mescola gli ingredienti finché non si amalgamano bene.

Sciogli lo zucchero in 300 ml di acqua calda. Attendi che si raffreddi prima di aggiungere il marsala e metti da parte. Questa sarà la tua bagna.

A questo punto, prendi la teglia che hai usato per il pan di spagna e avvolgi l’interno con della pellicola trasparente.

Taglia il pan di spagna verticalmente in fette di spessore di un centimetro e adagiale accuratamente nella teglia, coprendo il fondo e le pareti. A questo punto passa uno strato di bagna con Marsala sul pan di spagna con un pennello. Deve inzupparsi, ma non troppo.

Versa un terzo del composto a base di ricotta sul pan di spagna e copri con un altro strato di fette di torta spennellate con la bagna. Prosegui fino all’ultimo strato di pan di spagna. Metti la teglia in frigorifero per qualche ora.

A questo punto, rimuovi la torta dal frigorifero e posizionala delicatamente su un ripiano. Taglia una striscia lunga o piccole strisce di marzapane e ricoprine i lati.

Per realizzare la glassa, porta l’acqua fredda e lo zucchero a velo ad  ebollizione a fiamma bassa e mescola continuamente finché lo zucchero non è completamente sciolto (3-5 minuti). Adesso, versa subito la glassa sulla torta e livellala con una spatola.

Decora la cassata con frutta candita a scelta e buon appetito!

A piacere potete prepararla in versione monoporzione. Non sarà necessario fare uno strato intermedio di pan di spagna nel ripieno. Limitatevi a quello esterno e a uno di copertura. Vedrete che figurone!

Cassata

 Ingredienti per la cassata siciliana

Per il pan di spagna:

  • 4 uova, separate
  • 200 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
  • Scorza di 1 limone
  • 4 cucchiai di acqua bollente
  • 1 pizzico di sale
  • 150 g di farina 00
  • 50 grammi di amido di patate
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci

Per la farcitura:

  • 700 g di ricotta fresca
  • 400 g di zucchero semolato
  • ½ cucchiaino di essenza di vaniglia
  • 100 g di buccia d’arancia candita
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 300 ml di acqua
  • 200 g di zucchero semolato
  • ½ bottiglietta di Marsala in vetro (o un liquore dolce a tua scelta)
  • 250 g di marzapane o pasta di mandorle

Per la glassa:

  • 300 g zucchero a velo
  • 180 ml di acqua

Per la decorazione:

Frutta candita (buccia d’arancia, cedro, mandarini e limoni, ciliegie, ecc.) per decori.

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

More From: Dolci e Dessert

DON'T MISS