Cartellate pugliesi


Le Cartellate pugliesi sono un tipico dolce natalizio originario della Puglia. Il dolce, la cui forma ricorda quella di una rosa, è molto antico e ha un sapore aromatico e gustoso.

cartellate pugliesi

Preparazione cartellate pugliesi

Partiamo con l’impasto in un pentolino ponendo in un pentolino l’olio e il vino bianco che metteremo poi sul fuoco a scaldare. In un’altra teglia ponete la farina setacciata e versatevi il liquido ottenuto dall’unione di vino e olio. Iniziate così ad impastare fino a che il composto non diventi omogeneo, poi lasciamo riposare per circa 30-40 minuti coperto. Una volta trascorso il tempo, riprendete l’impasto e tagliatene metà che andrete poi a stendere con una tirapasta o, in assenza di questa, con un mattarello. Una volta stesa, con un tagliapasta a rotella dentellata, ricavate delle strisce larghe circa 3 cm e lunghe 35 cm. Le strisce saranno poi pizzicata sui due lembi del lato corto tra di loro e, con le dita, sigillate, ottenendo così delle piccole conche distanziate. Arrotolate così le strisce su se stesse formando delle rose, chiudendole alle estremità così che non si aprano durante la frittura, poi lasciate che si asciughino per qualche ora. Solo così saranno pronte per friggere nell’olio bollente, per poi farle colare per un po’. Si passa così alla tradizionale salsa: in un pentolino ponete il vin cotto e scaldatelo leggermente, poi immergetevi le cartellate per qualche minuto. Adagiatelo poi in un vassoio e servite le vostre cartellate.

cartellate

 

Ingredienti per 30 cartellate:

350 gr farina

35 gr di olio extravergine

120 gr di vino bianco

300 gr vincotto

olio di semi per friggere


Like it? Share with your friends!

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

More From: Dolci e Dessert

DON'T MISS