Dieta dissociata: che cos’è e come funziona


Che cos’è la dieta dissociata?

La dieta dissociata è un particolare regime alimentare ideato dal Dottor William Howard Hay nel 1931, che si basa su una semplice regola: mangiare in un pasto alimenti che appartengono alla stessa categoria, ovvero carboidrati, proteine e alimenti neutri. Questo perché associando alimenti di gruppi diversi, il processo digestivo verrebbe rallentato. Gli elementi proteici, infatti, vengono digeriti in ambiente acido, mentre i carboidrati in ambiente basico. Con la dieta dissociata, quindi, è possibile non solo perdere peso, ma anche migliorare la digestione.

asparagi18

Dieta dissociata, come funziona? Le regole

Innanzitutto, come abbiamo anticipato, durante il pasto non vanno mai associati alimenti di diversi gruppi, ovvero carboidrati (cereali e derivati, come pasta, pizza, pane, biscotti e tutti i prodotti da forno, patate) e proteine (carne, pesce, uova, latte e derivati, legumi, derivati della soia). Gli alimenti neutri (verdure, frutta, frutta secca, oli vegetali, spezie ed erbe aromatiche) possono invece essere associati sia alle proteine che ai carboidrati. È importante ricordare, però, che non bisogna nemmeno abbinare alimenti proteici di diversa natura, come carne e pesce ad esempio. Non bisogna mangiare nello stesso pasto carboidrati complessi e zuccheri, né mangiare la frutta (fonte di zuccheri) a fine pasto. I carboidrati devono essere assunti durante la prima metà della giornata, a colazione soprattutto ma anche a pranzo, mentre a cena bisogna consumare esclusivamente proteine, al massimo accompagnate da cereali integrali e verdure.

La dieta dissociata funziona? Fa dimagrire?

In realtà, la dieta dissociata non è pensata per dimagrire, ma per migliorare la digestione, donando benessere. Tuttavia, questo tipo di dieta può aiutare ad assumere un regime alimentare più sano, riducendo i carboidrati e le proteine animali, cosa che può sicuramente aiutare a perdere peso, soprattutto se si abbina alla dieta dissociata un corretto stile di vita e attività fisica.

Dieta dissociata: effetti collaterali e rischi

La dieta dissociata, se seguita con criterio, non comporta rischi per la salute. Tuttavia, è importante non esagerare con le proteine, che potrebbero provocare danni al fegato e ai reni, o con i carboidrati in determinati orari della giornata, in quanto potrebbero alzare il livello di insulina. La dieta dissociata non è adatta ai bambini, in donne incinte o in menopausa, ad atleti e a persone che soffrono di diabete. In ogni caso, se si vuole intraprendere questo regime dietetico, è importante affidarsi ad un nutrizionista.


Like it? Share with your friends!

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

More From: Dieta

DON'T MISS