Mint Julep


Il termine Mint sta ad indicare l’utilizzo della menta fresca, mentre il termine Julep, deriva dall’arabo e indica uno sciroppo acquoso dolce e profumato. Combinati danno vita al Mint Julep. L’origine di questo cocktail non è molto chiara, compare per la prima volta nel 1803 in un libro di John Davis pubblicato a Londra. Descritto come bevanda composta da liquore e menta e bevuta al mattino dagli abitanti dei paesi del sud degli Stati Uniti. Introdotta a Whashington D. C. dal Senatore del Kentucky, Henry Clay, e diffuso dal bar Round Robin del famoso Willard Hotel.

Dal 1938 gli statunitensi amano bere questo cocktail durante il Kentucky Derby, al punto da diventarne la bevanda ufficiale. Il Mint Julep viene servito in un apposito bicchiere che si chiama Julep Cup, in acciaio o in rame.

Preparazione

Battere la menta fra le mani, in modo che si sprigionino gli odori, metterla nel bicchiere aggiungere lo zucchero, l’acqua e pestare leggermente per amalgamare il tutto. Aggiungere Whisky, ghiaccio tritato e mescolare. Decorare con foglie di menta.

Ingredienti

  • 6 cl di Whisky Bourbon
  • 1 cucchiaino di zucchero bianco
  • 2 cucchiai di acqua
  • foglie di menta

Like it? Share with your friends!

359

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

More From: Cocktail e Bevande

DON'T MISS