Come utilizzare la quinoa per le tue ricette


La quinoa è conosciuta per essere tra gli alimenti più salutari che esistano al mondo, vediamo come a può essere usata in cucina.

Al posto dell’insalata

La quinoa viene spesso scambiata come un cereale, ma non appartiene alla stessa famiglia di quest’ultimo, ma bensì è imparentata con gli spinaci, infatti, le foglie possono essere cotte e mangiate ed hanno quasi lo stesso sapore. Essendo un pseudo cereale è un’ottima alternativa ai cereali e ne esistono di tre tipi: bianca, rossa e nera.

Ecco quindi una variante alla classica insalata di pollo.

ricette quinoa insalata pollo

Insalata di quinoa e pollo

Partiamo dalla ricetta base, la quinoa deve essere accuratamente sciacquata sotto l’acqua, dopo di che va cotta in acqua bollente per circa 15 minuti. Per essere sicuri che la quinoa sia del tutto cotta bisogna controllare quando diventa gonfia e si apre come un germoglio. Per una porzione bastano 70 g di quinoa e 150 ml d’acqua per cuocerla.

Quando è pronta, conditela a vostro piacimento e unitela a dei petti di pollo precedentemente grigliati e tagliati a quadratini. Ed ecco subito pronta in pochi minuti una ricetta sana e povera di grassi ma veramente ottima.

Anche i più piccoli l’ameranno.

Ebbene si la quinoa continua a stupire. Come abbiamo già dettonel paragrafo precedente, questo alimento oltre ad essere salutare è anche molto versatile in cucina. Basta davvero poco per poter creare ricette gustose, facili e adatte anche ai più piccoli. Ecco una ricetta pronta in soli 25 minuti.

ricette quinoa polpette

Polpette di quinoa , zucchine e prosciutto cotto

Ingredienti per quattro persone :

  • 200 grammi quinoa
  • 100 grammi zucchine
  • 1 uovo oppure una patata lessata
  • 4 cucchiai farina bianca o farina senza glutine
  • olio per frittura o olio d’oliva
  • pangrattato o pangrattato senza glutine
  • sale e pepe
  • 1 confezione di prosciutto a dadini

A questa preparazione basta togliere il prosciutto per far si che diventi una variante vegetariana. Come nella prima ricetta, fate cuocere la quinoa dopo averla sciacquata bene.

Nel frattempo grattugiate le zucchine e aggiungetele alla quinoa cinque minuti prima di spegnere il fuoco. A questo punto scolate e lasciatele asciugare in un panno di carta.

In un recipiente amalgamate quinoa, zucchine, prosciutto a dadini, la patata precedentemente bollita o l’uovo, la farina, sale e pepe. Potete se volete aggiungere 50 g di formaggio grana o pecorino per avere più sapore.

Iniziate quindi a creare delle polpettine dopo di che passatele nel pan grattato. Cuocete in forno a 180°C per 15 minuti per far risultare il piatto meno pesante e più salutare, ma se invece preferite il sapore del fritto basta farle cuocere in olio bollente finché le vostre polpette non siano da entrambe i lati ben dorate . A questo punto non resta che servire e godervi un piatto davvero originale .

Il dolce non può mancare

Questo piccolo semino può davvero darci tante soddisfazioni in cucina. Come un contorno da abbinare alla carne o anche al pesce, oppure creare ricette divertenti da condividere con i propri figli e addolcirci a fine pasto con sfiziosi dessert.

Biscotti alla quinoa e gocce di cioccolato

Ingredienti per circa 25 biscotti

  • 75 g di quinoa
  • 150 ml di latte
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
  • 1 uovo
  • 100 g di zucchero di canna
  • 20 ml di olio di semi
  • 180 g di farina
  • 50 g di gocce di cioccolato

Cuocete la quinoa con il latte una decina di minuti a partire dal momento dell’ebollizione. A cottura ultimata il latte dovrà essersi completamente assorbito.

Mettete la quinoa in una ciotola e lasciate raffreddare, poi sgranate i chicchi con i rebbi di una forchetta. Aggiungete l’uovo, l’olio e lo zucchero, poi la farina.

Impastate fino ad ottenere un composto omogeneo, quindi aggiungete all’impasto le gocce di cioccolato. Nel frattempo preriscaldate il forno. Con l’impasto create delle palline e mettetele su una teglia ricoperta da un foglio di carta da forno. Cuocete i biscotti a 180°C per 20 minuti. Dal momento in cui li togliete dal forno lasciateli ben raffreddare e poi serviteli , sono anche ottimi da inzuppare nel latte la mattina .

Ci sono veramente tanti modi per utilizzare la quinoa in cucina e queste sono solo alcune ricette. Si può veramente usarla ovunque e meglio ancora se usata spesso può portare dei gran benefici alla nostra salute.

E allora buona quinoa!

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

More From: Blog

DON'T MISS