La tecnologia ai fornelli, ecco i migliori robot da cucina


In un momento storico in cui la tecnologia la fa da padrone sarebbe stato inammissibile non aver ideato elettrodomestici tuttofare capaci di facilitare la vita a madri, nonne, casalinghe ed a chiunque piaccia sperimentare nuove ricette in cucina. Il mercato, infatti, è venuto incontro alle esigenze di queste ultime con i cosiddetti robot da cucina.

Essi non sono altro che elettrodomestici che con un semplice tasto consentono di frullare, impastare, macinare, tritare risparmiando tantissimo tempo ai fornelli.

I robot da cucina più utili esistenti in commercio

Moulinex Masterchef 8000

Questo prodotto è realizzato in plastica satinata di colore bianco e rosso e, dato il materiale, è molto semplice da pulire. Caratterizzato da un design vivace e pratico, in grado di abbellire l’ambiente della cucina, questo robot vanta differenti funzionalità oltre ad essere adatto alla preparazione di svariate ricette.

Si tratta di un prodotto idoneo alla triturazione dei cibi che, grazie alla presenza di due velocità di lavoro ed alla modalità pulse, avverrà in maniera del tutto omogenea. Tale robot da cucina è ampiamente accessoriato tanto da comprendere una lama in metallo per tritare, una realizzata in plastica per impastare, due dischi per sminuzzare e tagliare a fette, una caraffa da frullatore, uno spremiagrumi, una frusta ed una centrifuga per montare.

Adatto alle grandi preparazioni, ha una capacità di ben tre litri, oltre ad avere una potenza di 1000 watt per una migliore performance. Considerato ciò esso rappresenta una buona opzione per chi ha voglia di sperimentare in cucina, senza però pesare troppo sulla bolletta.

Kitchenaid Professional

kitchenaid professional

Il Kitchenaid Professional è una macchina impastatrice in grado di realizzare ottime performance a livello professionale, oltre ad essere adatta alla lavorazione di un numero elevato di ingredienti.

Questo pregiato elettrodomestico è dotato di un motore situato in testa molto potente, a corrente continua e con presa diretta, consentendo di sfruttare la potenza al massimo. In questo modo le cinghie forniscono direttamente al motore tutta la potenza necessaria. Basti pensare che con soli 500 watt rende come se ne avesse 1500: ciò lo rende altamente competitivo con i modelli, appartenenti alla sua stessa categoria, presenti oggi in commercio.

Queste caratteristiche così nobili gli consentono di lavorare al meglio anche gli ingredienti più duri, senza correre il rischio di surriscaldare il motore. I consumi di questo robot da cucina, inoltre, sono abbastanza ridotti, senza contare quanto sia silenzioso e resistente.

Come se non bastasse Kitchenaid Professional è superaccessoriato: è presente la frusta piatta, la frusta ellittica ed il gancio per impastare.

Kenwood Multipro Sense Food Processor

multipro kenwood

Il Kenwood Multipro Sense Food Processor è un robot da cucina appartenente ad una fascia medio-alta, dal design poliedrico ed adatto ad ogni tipo di arredamento, il cui prezzo è proporzionato alla qualità delle performance, delle caratteristiche e dei materiali. Nel pieno rispetto dell’ambiente ha un consumo di 1000 watt, più una modalità Eco che consente l’attivazione automatica del risparmio energetico dopo trenta minuti di inoperosità dell’apparecchio.

Si tratta di un robot da cucina smart, poiché regola da sè la velocità di lavorazione, manualmente impostabile su due differenti livelli, in relazione alla tipologia di quest’ultima.

Il frullatore di questo robot da cucina è stato ideato sia per i cibi caldi che per quelli freddi, vi sono inoltre due ciotole molto capienti. Altri accessori che caratterizzano questo robot da cucina sono: la frusta doppia per lo sbattitore, la lama adatta ad impastare, il disco julienne per tagliare le verdure ed il disco in metallo a fungere da grattugia.

Acquistatelo se necessitate di un valido aiuto ai fornelli e volete coniugare, nel contempo, il risparmio di energia che non fa mai male.

Kenwood Chef Major Titanium KMM075

kenwood chef

Questo robot da cucina è considerato uno dei migliori dal punto di vista delle prestazioni, oltre ad appartenere alla fascia medio-alta. L’apparecchio in questione è realizzato in alluminio pressofuso e ciò gli conferisce alta resistenza, soprattutto quando si tratta di impasti dalla consistenza notevole.

Con i suoi 1500 watt ha una potenza tale da riuscire ad impastare sino ad un chilo e mezzo di impasto per pane e per quanto riguarda invece le torte, che usualmente presentano impasti più morbidi, sino a due chili e seicento grammi. Questo robot da cucina presenta ben sei livelli di velocità, i quali sono regolabili in maniera elettronica.

In più dispone anche della funzione Pulse, la quale risulta essere molto utile alla triturazione ed alla frullatura dei cibi. L’elettrodomestico presenta un design ricercato, materiali di fattura pregiata, numerosi accessori opzionali, oltre a componenti facilmente lavabili in lavastoviglie.

Vorvker Bimby TM5

bimby tm5

Si tratta di un robot da cucina molto adatto a quelle persone che non vanno molto d’accordo con i fornelli, per via del suo essere interattivo. Quest’ultimo è, infatti, dotato di una memoria che consente di salvare e di preimpostare delle semplici ricette. Tali ricette verranno riprodotte, in maniera automatica e veloce, oltre a vantare la possibilità di salvare le proprie ricette predilette in maniera unica ed esclusiva.

La particolarità di questo robot da cucina è costituita dalla possibilità di cuocere, contemporaneamente, differenti vivande: è indubbia la comodità, in termini di risparmio di tempo, che questa possibilità comporta. Si tratta di un robot da cucina ben accessoriato: esso presenta, infatti, le lame per tritare, le spatole, la farfalla per la realizzazione di salse e mousse, il misurino ed il cestello utili per la cottura a vapore (varoma). Presenta una potenza di 500 watt che è ottima per garantire buone performance, senza dimenticare i consumi che risultano essere davvero ridotti.

Il prodotto è realizzato in acciaio e presenta alcuni componenti in plastica, ha un buon rapporto qualità/prezzo oltre a vantare un design abbastanza moderno e gradevole dal punto di vista estetico.

Imetec Cooking Machine Cuko

cuko

Si tratta di un robot da cucina dalle dimensioni talmente ridotte, da non creare assolutamente intralcio in cucina. Pur essendo così piccolo rispetto ai classici robot da cucina cui si è abituati, in esso è possibile riscontrare una molteplicità di funzioni: Imetec Cooking Machine Cuko, infatti, è in grado di eseguire le operazioni classiche di un robot da cucina ed, in aggiunta, pensa anche alla cottura degli alimenti.

Questo particolare elettrodomestico riesce a mescolare gli ingredienti per cucinare le torte, oltre a poter tritare e frullare i cibi. Grazie ad esso è possibile realizzare sorbetti, grazie alla lama seghettata in acciaio inox. Si ha anche la possibilità di tritare e frullare grazie, invece, alla presenza di una lama liscia.

Tra gli accessori è presente anche una pala, molto utile per mescolare gli ingredienti tra loro. Tornando al fattore cottura dobbiamo dire che questo robot da cucina è davvero strabiliante: oltre a bollire e soffriggere, riesce anche a friggere ed a cucinare a vapore diverse tipologie di alimenti. È possibile impostare la temperatura partendo dai 37 gradi sino ad un massimo di 100 gradi centigradi, mentre la velocità di lavorazione varia da 1 a 10.

Si tratta, in generale, di un prodotto buono che presenta un prezzo abbastanza ragionevole, se si pensa a tutte le funzioni di cui dispone.

Come scegliere tra i diversi robot da cucina

Possiamo affermare che, a ragione del prezzo da sostenere, per scegliere tra i differenti robot da cucina presenti in commercio occorre tenere a mente alcuni importanti fattori: anzitutto assicuriamoci di acquistare un apparecchio che abbia molte funzioni. Inutile spendere soldi per poi rendersi conto che con un investimento di poco superiore avremmo potuto avere molto di più.

Il robot da cucina è un investimento duraturo, quindi il secondo parametro per sceglierlo è la frequenza di utilizzo. Più spesso contate di impiegarlo, più dovrà essere “solido”. Siate onesti però con voi stessi: spesso lo si desidera moltissimo ma poi si finisce con il non utilizzarlo. Ecco che entra in gioco il terzo parametro. L’ideale sarebbe averlo sempre a portata di mano. Se lo dovete tenere nella sua scatola per mancanza di spazio, difficilmente lo andrete a recuperare per utilizzarlo.

Ultimo, ma non meno importante, tenete presente la facilità di pulizia e il consumo di elettricità.


Like it? Share with your friends!

407

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

More From: Blog

DON'T MISS