Pan di zenzero e profumo di Natale


Non passa Natale senza che io mi cimenti almeno una volta nella preparazione dei pan di zenzero. Questi deliziosi e friabili biscotti, noti anche come gingerbread, profumati con zenzero e cannella, sono un must delle festività. Il loro profumo speziato richiama alla memoria vecchi ricordi. Ricordo ancora la prima volta che li preparai, ma soprattutto ricordo la fatica che mia mamma fece per recuperarmi lo stampo dell’omino pan di zenzero. Ero categorica sulla forma che avrebbe dovuto avere e non accettavo imitazioni. Anni fa era pressoché introvabile, complice il fatto che Amazon era solo un miraggio, mentre oggi si trova quasi ovunque.

Con l’impasto dei pan di zenzero, oltre ai classici omini, è possibile preparare la casetta pan di zenzero. Divertitevi poi a decorarla con ghiacce colorate, caramelle e cioccolatini.

Io per questa ricetta ho optato per una modifica della pasta frolla senza burro che ha visto l’aggiunta di spezie. Utilizzo spessissimo questa ricetta, declinandola in varie altre, perché è di semplice preparazione e di sicura riuscita. Se mi seguite da un po’ saprete infatti che ho un pessimo rapporto con la pasta frolla!

pan di zenzero

Se amate le spezie e l’atmosfera natalizia, non lasciatevi sfuggire i cugini francesi dei gingerbread, i pain d’epices!

Come preparare i pan di zenzero:

In una terrina sciogliere lo zucchero nell’acqua. Vi consiglio di utilizzare zucchero di canna perché contribuirà a dare colore e profumo a questi biscotti.

preparazione pan di zenzero

Aggiungete quindi i due tipi di olio e mescolate energicamente fino a creare un’emulsione.

preparazione biscotti di zenzero

Aggiungete quindi il miele e mescolate, cercando per quando possibile di farlo sciogliere.

Aggiungete ora la farina, il lievito e le spezie. Le dosi che vi indico sono solo dei suggerimenti: potete aumentare o diminuire in base ai vostri gusti. Mescolate velocemente con una forchetta, quindi trasferite su un tagliere e impastate velocemente.

aggiunta farine

Formate un panetto e avvolgetelo nella pellicola. Lasciate riposare in frigorifero per almeno un paio di ore.

impasto pan di zenzero

Trascorso questo periodo di tempo, stendete la pasta frolla senza burro fino allo spessore di mezzo centimetro.

impasto steso

Con uno stampino a forma di omino pan di zenzero, ricavate tanti biscotti che adagerete delicatamente su una teglia rivestita di carta forno.

biscotti allo zenzero

Cuocete a 180°C per 10-12 minuti. Lasciateli quindi raffreddare su una gratella e procedete con la decorazione.

biscotti cotti

Ingredienti:

  • 65 g di Acqua
  • 100 g di Zucchero di canna
  • 1 cucchiaio abbondante di Miele
  • 35 g di Olio di Semi
  • 35 g di Olio Evo
  • 250 g di Farina
  • 1/2 bustina di Lievito
  • 1 cucchiaino di Zenzero in polvere
  • 1 cucchiaino di Cannella in polvere

Like it? Share with your friends!

383
Beatrice Piselli
Ciao! Mi chiamo Beatrice e scrivo prevalentemente di cucina vegetariana e vegana prestando particolare attenzione alla stagionalità degli ingredienti. Trascorro molto tempo in cucina a studiare nuovi piatti e a fotografarli, così da poter trasmettere nel migliore dei modi tutto il mio amore per ciò che cucino.

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

More From: Biscotti

DON'T MISS