Wurste della befana, deliziosi e scenografici


I wurstel calza della befana sono estremamente scenografici e in più deliziosi, perfetti per attendere l’arrivo della nonnina sulla scopa e per far felici tutti i bambini. Sono velocissimi da realizzare, vi basterà prendere un po’ la mano per realizzare tutte le linee precise, ma seguendo le direttive date dalle foto non dovrete avere grosse difficoltà.

C’è chi potrà dire che i wurstel fanno male, soprattutto se dati a dei bambini, a parer mio da quando ero piccola ad oggi non credo di averne mangiati parecchi, ma anche con quei pochi sono ancora in salute per cui uno in più soprattutto se è per una buona causa (far felici i bambini, farli divertire in cucina con voi nel realizzarli) non farà granchè male.

würstel della befana

Come preparare i i würstel della befana:

Tagliare i wurstel in diagonale, una linea da sinistra a destra e un’altra da destra a sinistra.

tagliare würstel

Creare poi 2 tagli al centro distanti circa 4 cm dalla linea diagonale.

tagliare würstel

Posizionare i pezzi creando una calza e fissandoli con uno stuzzicadenti o con lo stelo della rucola.

montaggio

Aiutatevi anche con della maionese.

maionese

Creare in cima dei ciuffetti di maionese per la decorazione.

Ingredienti:

  • 6 wurstel piccoli
  • q.b. maionese

Consigli e suggerimenti:

Io ho creato una versione mini con una “farcitura di maionese”, ma voi potete crearne di più grandi e con decorazioni diverse ad esempio usando varie salse (mostarda, ketchup, senape, salsa barbecue) e soprattutto varie decorazioni sia usando le salse sopra citate ma anche con formaggio, prosciutto ed erbe.

Aspettare l’arrivo della befana con un finger food simile non è mai stato così buono, potete sempre prepararli per il risveglio e far vedere ai più piccoli che la befana ha lasciato un piccolo ricordino, una sua calza commestibile.

Tra le altre proposte ci sono anche dei dolci da preparare per attendere l’arrivo della befana o la sua venuta, quel che è certo è che in primis la cosa migliore è la felicità e il sorriso di un bambino e sfido chiunque a non rimaner sorpresi davanti a questa preparazione.

Se siete arrivati tardi e non avete fatto in tempo a prepararli prima potete sempre mettervi in giorno stesso all’opera, dopo l‘arrivo della befana in modo da far divertire un po’ i più piccoli.


Like it? Share with your friends!

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

More From: Antipasti

DON'T MISS