Tortino di patate con fagiolini e fonduta di formaggio


Era davvero moltissimo tempo che desideravo preparare il tortino di patate. Amo le patate, in qualsiasi forma e gusto, ma questa ricetta non mi era mai capitato di provarla. Così le accostate ad un classico, i fagiolini, e ho servito il tutto con una fonduta di formaggi. La ricetta è piuttosto semplice e potete utilizzare tutti i formaggi che preferite. Io ho usato la crema avanzata dalla preparazione della pasta ai 4 formaggi, ma vi mostrerò comunque come procedere.

Il tortino di patate può essere arricchito da un cuore fondente, da prosciutto o da altri ingredienti a piacere, ed è ottimo come antipasto o come contorno. Se avete degli ospiti, preparatelo in stampi mono porzione: farete un figurone!

tortino di patate

Tempo di preparazione: 15 minuti Tempo di cottura: 45 minuti

Ingredienti per 2 persone:

500 g di patate 1 cucchiaio di pesto
200 g di fagiolini 20 g di gorgonzola
1 uovo 20 g di brie
50 g di grana 20 g di fontina
Pangrattato q.b 50 ml di latte

1Lessate in una pentola con abbondante acqua salata le patate sbucciate e tagliate a tocchi e i fagiolini.

2Quando saranno pronti (testate la cottura infilzando con una forchetta), schiacciate le patate con una forchetta e tritate i fagiolini con il coltello.

tortino di patate

3Unite in una ciotola patate, fagiolini, pesto, grana e uova. Mescolate velocemente.

tortino di patate

4Aggiungete ora pangrattato fino ad asciugare leggermente il composto. Ne basteranno un paio di cucchiai.

tortino di patate

5Trasferite il tutto in uno stampo grande o in stampi mono porzione oliati e ricoperti di pane grattugiato. Infornate a 200°C per 20 minuti.

tortino di patate

6Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della fonduta mettendo tutti i formaggi in una padella con il latte. Fate sciogliere, quindi frullate con un mixer ad immersione, in modo da ottenere una salsa liscia.

tortino di patate

7Servite il tortino con la salsa, entrambi caldi.

Beatrice Piselli
Ciao! Mi chiamo Beatrice e scrivo prevalentemente di cucina vegetariana e vegana prestando particolare attenzione alla stagionalità degli ingredienti. Trascorro molto tempo in cucina a studiare nuovi piatti e a fotografarli, così da poter trasmettere nel migliore dei modi tutto il mio amore per ciò che cucino.

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

More From: Antipasti

DON'T MISS