Melanzane in agrodolce, un antipasto estivo


Avete mai assaggiato le melanzane in agrodolce? Sono un antipasto dal sapore unico che se fatto bene è perfettamente bilanciato. Il dolce dello zucchero, miscelato con l’aspro dell’aceto, creano un antipasto estivo davvero favoloso.

Io le preparo sempre quando ho ospiti, oppure in estate quando ho tante melanzane e non so come conservarle. Non confondetele però con la caponata di melanzane. Questa ricetta infatti non prevede frittura. Che ne dite, vediamo come prepararle?

melanzane in agrodolce

Tra le ricette con le melanzane è una delle più semplici e versatili. Se però amate le verdure in agrodolce, non potete lasciarvi sfuggire le cipolline in agrodolce.

Come preparare le melanzane in agrodolce

Lavare e tagliare le melanzane a cubetti, cospargerle di sale quanto basta e metterle a sgocciolare per almeno 30′.

In una padella mettere l’olio e la cipolla tagliata a spicchi e lasciate imbiondire, intanto premere le melanzane dolcemente per eliminare l’acqua e versarle nella padella insieme con  l’aglio  sbucciato  intero e far cuocere fino a colorazione.

Nel frattempo far tostare i pinoli in un padellino. Una volta cotte le melanzane (ma non disfatte) aggiungere i pinoli, i capperi, lo zucchero e l’aceto, far cuocere a fiamma vivace per qualche minuto.

Infine aggiungere la menta o il basilico e fate raffreddare il tutto. Quindi versare in una ciotola e servire come antipasto o contorno. 

piatto-melanzane-agrodolce

Ingredienti:

  • 2 melanzane
  • 1 cipolla
  • 30 g di olio evo
  • 2 spicchi di aglio interi
  • 40 g. di pinoli
  • 15 g. di capperi
  • 30 g. di aceto
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • basilico o menta q.b.

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

More From: Antipasti

DON'T MISS