Crescia co’ li sgrisciuli tipica delle Marche


Nella mia regione, le Marche, questa crescia è una delle ricette tipiche più gustose ed apprezzate e si prepara principalmente durante l’inverno. I ciccioli di maiale qui nel pesarese li chiamiamo grasselli, scendendo più a sud il nome diventa sgrisciuli.

A seconda delle zone troviamo versioni diverse; questa ad esempio prevede l’utilizzo nell’impasto della buccia grattugiata di arancia. Di fatto però nelle Marche, con il termine crescia si può indicare sia un impasto simile a quello della piadina, che varia da provincia a provincia, oppure la crescia pasquale, più simile a quella che prepariamo oggi. La pizza di pasqua o pizza di formaggio è una vera delizia. Provatela con la mia ricetta e ve ne innamorerete.

crescia-co-li-sgrisciuli-2

Come preparare la crescia:

Impastare 100 gr di farina con il lievito e un po’ di acqua tiepida. Formare un panetto che metterete a lievitare in luogo tiepido e coperto per 8-12 ore.

Trascorso il tempo necessario versare la farina rimanente in una ciotola o nell’impastatrice, aggiungere l’impasto lievitato, lo strutto, lo zucchero e acqua tiepida quanto basta per ottenere un impasto morbido ed elastico. Solo alla fine aggiungere il sale e continuare ad impastare finchè non sarà ben amalgamato.

Coprire e lasciare lievitare ancora per 2 ore c/a.

Riprendere l’impasto, aggiungere i ciccioli di maiale e la scorza grattugiata dell’arancia. Impastare molto bene e poi dividere in due parti che stenderete su due teglie rotonde foderate di carta forno. La grandezza delle teglie varia a seconda di come vogliamo alta la crescia.

Bucherellare la superficie con i rebbi di una forchetta e mentre preriscaldate il forno a 220° le cresce lieviteranno ancora un pochino. Cuocere per 15-20 minuti. Buonissima tiepida e anche fredda.

Ingredienti per 2 cresce:

  • 500 gr di farina manitoba
  • 300 gr di ciccioli di maiale (sgrisciuli)
  • 100 gr di strutto
  • 1 bustina di lievito di birra secco (o un cubetto fresco)
  • 1 arancia
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino colmo di sale

Like it? Share with your friends!

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

More From: Antipasti

DON'T MISS