Cipolle caramellate per un aperitivo diverso


Quando mi sono messa ai fornelli per preparare le cipolle caramellate, non avevo idea che sarebbero state così buone. La ricetta che vi propongo è davvero semplice e oltre alle cipolle stufate basteranno davvero pochissimi ingredienti. La ricetta è stata realizzata utilizzando le cipolle di Tropea più dolci e delicate rispetto a quelle dorate o bianche, ma potete preparare anche le cipolline caramellate, con la varietà borettana. La ricetta sarà simile alle cipolline in agrodolce e si sposerà benissimo a formaggi stagionati serviti o come aperitivo o subito dopo i secondi.

Le cipolle di Tropea caramellatesi prestano anche ad essere conservate in vasetti a chiusura ermetica che poi andranno sterilizzati. Personalmente, preferisco preparare questa sorta di marmellata di cipolle ogni qualvolta mi occorre. Ma vi devo avvisare: andrà a ruba!

cipolle caramellate

Come preparare le cipolle caramellate

Come prima cosa togliete lo strato più esterno della cipolla. Come detto, ho utilizzato la cipolla rossa di Tropea, dal gusto più dolce e delicato, ma viene benissimo anche con le cipolline.

Fatto ciò, tagliate a metà la cipolla, quindi a fettine abbastanza sottili. Questo perché oltre a cuocere prima, saranno più comode da gustare.

cipolle caramellate

Mettetela in un padellino con lo zucchero di canna e il burro.

cipolle caramellate

Accendete la fiamma e fate insaporire a fuoco vivace. Quando la padella sarà bella calda, unite l’aceto balsamico e un goccio di acqua.

Coprite e lasciate cuocere finché la cipolla non sarà tenera. Aggiustate di sale, rimuovete il coperchio e fate caramellare.

La preparazione delle cipolle caramellate è completa, ma se desiderate ottenere una marmellata di cipolle liscia potete frullare il tutto e rimettere sul fuoco qualche istante.

Servite le cipolle caramellate insieme a carne o formaggi, oppure su una bruschetta di pane. Ve ne innamorerete!

Ingredienti:

  • 2 Cipolle rosse di Tropea
  • 2 cucchiai di Zucchero di Canna
  • 2 cucchiaini di Aceto Balsamico
  • 1 noce di Burro

Like it? Share with your friends!

393
Beatrice Piselli
Ciao! Mi chiamo Beatrice e scrivo prevalentemente di cucina vegetariana e vegana prestando particolare attenzione alla stagionalità degli ingredienti. Trascorro molto tempo in cucina a studiare nuovi piatti e a fotografarli, così da poter trasmettere nel migliore dei modi tutto il mio amore per ciò che cucino.

Comments 4

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

More From: Antipasti

DON'T MISS