Ceviche, un piatto a base di pesce crudo


Il pesce crudo non è solo prerogativa della cucina giapponese, e mi spiace non averlo scoperto prima. E’ grazie alla mia amica di origini peruviane, che un giorno mi sono ritrovata seduta al tavolo di un ristorante specializzato in bontà tipiche del Perù. Tra le proposte ricche, sia in termini di sapori e colori che di quantità, mi hanno consigliato di assaggiare il famoso ceviche. Il cuoco mi ha consigliato di gustare tutto il piatto, marinatura compresa, che infatti è il fulcro di questa pietanza. Mi ha svelato che il liquido che resta della marinatura, chiamato latte di tigre, ha un buon potere afrodisiaco. Seguo sempre i consigli, specie se arrivano da un cuoco, ma in effetti il sughetto non è per tutti, e una volta letti gli ingredienti capirete il motivo. Intanto, prendete nota!

Il ceviche è un piatto a base di pesce crudo, dove il pesce, che può variare per tipologia, viene marinato con succo di lime o limone, e cipolle rosse. Possiamo assaggiare questo piatto in diverse varianti, preparato con pesce di acqua salata o acqua dolce, arricchito con patate dolci bollite oppure lattuga. Il punto fermo, il punto focale di questo piatto è, come già anticipato, la marinatura. La marinatura è il vero segreto della bontà del ceviche, che risulta fresco, delicato e allo stesso tempo pungente al palato, ottimo come antipasto o come secondo piatto. Sicuramente un piatto che possiamo facilmente riprodurre a casa, facendo restare senza parole i nostri ospiti.

Per praticità ho usato la platessa fresca, tagliata a listarelle o cubetti, e lasciata a marinare nel succo di agrumi come il limone ed il pompelmo, insaporendo con sale, pepe, peperoncino e coriandolo. Ho voluto aggiungere come tocco di colore il mango, che aiuta anche ad addolcire il palato dal sapore pungente di cipolla e peperoncino.

La cottura avviene in modo naturale per azione del limone. In generale quando consumiamo comunque pesce crudo o cotto parzialmente è sempre bene, per evitare contaminazioni di alcuni parassiti, acquistare pesce fresco abbattuto, e lasciarlo in congelatore almeno 96 ore a -18°C (come riportano le linee guida del Ministero della salute).

ceviche

Come preparare il ceviche:

Tagliamo il pesce a striscioline. Puliamo e tagliamo la cipolla a julienne, e la mettiamo a bagno in una ciotolina con acqua e sale.In un altro recipiente prepariamo il condimento per il pesce: versiamo il succo e la scorza del limone, con il succo di pompelmo, uniamo sale, pepe, aglio, coriandolo e peperoncino. macinatura per il pesce

Mettiamo il pesce a marinare nel condimento per almeno 30 minuti.

preparazione ceviche

Aggiungiamo poi la cipolla ed il mango tagliato a striscioline.

Possiamo accompagnare il nostro pesce con della misticanza o patate lesse.

Ingredienti per 2 persone:

  • 200 g di platessa
  • ½ cipolla rossa
  • Succo e scorza di 1 limone
  • Succo di ½ pompelmo
  • ½ cucchiaino di aglio in polvere
  • 1 cucchiaino di peperoncino in polvere
  • 1 cucchiaino di coriandolo in polvere
  • 1 mango
  • Sale, pepe qb

Curiosità:

Possiamo utilizzare altri tipi di pesce: persico, sgombro, trota e cernia sono le alternative più utilizzate. La frutta si sposa molto bene con il pesce, possiamo quindi aggiungere al nostro ceviche della mela croccante, o fettine di avocado, o usare una vinaigrette al lampone per condire. Anche del succo di zenzero può impreziosire la nostra marinata.

Per finire in bellezza, beviamoci su, una bella birra scura fresca.


Like it? Share with your friends!

389

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

More From: Antipasti

DON'T MISS